"Gli Appennini sono per me un pezzo meraviglioso del creato. Alla grande pianura della regione padana segue una catena di monti che si eleva dal basso per chiudere verso sud il continente tra due mari (....) è un così bizzarro groviglio di pareti montuose a ridosso l'una dall'altra; spesso non si può nemmeno distinguere in che direzione scorre l'acqua."
J. W. Goethe, Viaggio in Italia (1786 - 1788)
Titolo: IL SEGRETO DI ROCKY
pubblicato il: 31/05/2018



Praticaresport ha diverse funzioni e scopi. Si fa sport perché fa bene alla salute,  migliora a volte l’estetica, rafforza ilcarattere e alcune competenze psico/emotive, può essere fonte di guadagno, perpuro divertimento. In molti casi, soprattutto per chi pratica lo sport a livelloagonistico le difficoltà che possono insorgere creano oltre che minorrendimento, anche uno sconforto psicologico. A volte non serve solo allenarsidi più…non solo. Tra tutti film sulla boxe e sullo sport, i vari film di Rockysono quelli che toccano di più emotivamente, al di là della critica prettamentecinematografica. Il regista dei vari film, nonché interprete principale,  ha colto bene la Metafora sport e vita. Ledifficoltà che si trovano spesso nella pratica sportiva sono le stesse cheincontriamo nella vita. E come fa Rocky ad uscirne comunque vincente? Ha treelementi fondamentali: l’allenatore che non gli permette di “abbattersi e farela vitima”, sua moglie che accoglie le sue paure molto umane, e l’allenamentoche gli fornisce la tecnica per vincere. Questo articolo vuole renderegiustizia a chi nella vita come nello sport crede di non farcela, e a voltebasta anche poco se fatto nella maniera giusta. L’ISTDP è una forma dipsicoterapia breve che aiuta ad affrontare direttamente le problematiche che affliggonoanche gli sportivi, permettendo uno sblocco degli impedimenti in tempi ridottirispetto ad altre terapie.  Moltisportivi anche a livello agonistico nazionale hanno tratto vantaggio e sviluppatoil proprio potenziale grazie alla combinazione dell’ISTDP e altre tecniche dimotivazione sportiva. Lo psicologo in questo caso funge come colui che aiutarea non mollare la presa, ad accogliere le ansie e  paure e a dare gli strumenti per affrontare ledifficolta nello sport come nella vita…per essere vincenti…proprio come Rocky!