"Gli Appennini sono per me un pezzo meraviglioso del creato. Alla grande pianura della regione padana segue una catena di monti che si eleva dal basso per chiudere verso sud il continente tra due mari (....) è un così bizzarro groviglio di pareti montuose a ridosso l'una dall'altra; spesso non si può nemmeno distinguere in che direzione scorre l'acqua."
J. W. Goethe, Viaggio in Italia (1786 - 1788)
Titolo: BIODANZA SISTEMA ROLANDO TORO® A MONGHIDORO
pubblicato il: 09/07/2016



Da martedì 20.09.2016 

dalle 20.30 alla 22.30 

presso la palestra della scuola primaria

in Via Roma,36

riprendono gli incontri settimanali 

di BIODANZA a Monghidoro.



CHE COS'È LA BIODANZA?

È un sistema esperienziale che combina musica, movimento ed esercizi di incontro per sviluppare i potenziali umani:

VITALITÀ. È la sensazione dell'energia vitale, dinamismo, motivazione a vivere, slancio vitale, comprende la funzione dell'autoregolazione organica.

CREATIVITÀ. È la capacità di espressione verbale e non verbale, l'esplorazione del mondo con fiducia, la capacità di scegliere, di innovare e rigenerare la nostra vita.

AFFETTIVITÀ. È la capacità di provare amore, solidarietà, generosità, senso di appartenenza e fratellanza, di creare unione, vincolo, legame e relazione con la vita in tutte le sue forme e manifestazioni.

SESSUALITÀ. È la riconciliazione con il piacere, la riscoperta del corpo e del movimento come fonte di piacere,la capacità di entrare in intimità, di permettersi l'abbandono, sensibilizzarsi al contatto.

TRASCENDENZA. È la funzione umana legata a tutte le sensazioni interiori di pienezza, di espansione, di percezione ed intima comunione con tutte le manifestazioni della vita, sentirsi parte dell'umanità, della natura e dell'universo.

Nasce a metà degli anni '60 dagli studi dello psicologo ed antropologo cileno ROLANDO TORO.
Nel 1982 R. Toro fonda la prima scuola di Biodanza a Fortalezza in Brasile, in seguito si creano altre scuole, nel 1989 arriva in Italia ed oggi il Movimento Biodanza è diffuso in tutto il mondo.

Il metodo si basa sulle più recenti scoperte delle neuroscienze e delle scienze umane ed offre uno stimolo continuo a muoversi con gioia, a entrare in relazione con sé stessi e con gli altri,, ad avere il coraggio di esprimersi, a percepire i propri ritmi naturali, a sentire la vita piuttosto che pensarla, ad avere stima di sé e coscienza della propria identità


La metodologia del sistema prevede esercizi individuali, a coppie, in piccoli gruppi o di tutto il gruppo.

Una sessione di Biodanza è di circa 2 ore, non è affaticante ed è rivolta a uomini e donne di qualsiasi età

Tutti gli esercizi sono accompagnati dalla musica, accuratamente scelta, da spiegazioni essenziali che ne chiariscono gli obiettivi ed i significati.

L'abbigliamento consigliato è comodo e leggero.


A Monghidoro dal 2013 ad oggi, presso l'associazione Piazza Coperta Le Pozze, tutti i martedì dalle 20,30 alle 22,30 pratichiamo Biodanza.